Nuovi prodotti

Prezzi ridotti! Bombe e sofferenza Visualizza ingrandito

Bombe e sofferenza

Nuovo prodotto

Le privazioni della guerra, il fronte che si avvicina, il pericolo dei tedeschi, la presenza dei partigiani...

Maggiori dettagli

7,48 €

-15%

8,80 €

  • Toscana, ottobre 1944.
    La Seconda Guerra Mondiale è stata la guerra più devastante di tutti i tempi, non solo per l’uso di armi micidiali e nuove che furono sperimentate dalle potenze in guerra ma anche perché, per la prima volta, la popolazione civile ha provato sulla propria pelle i bombardamenti, i rastrellamenti, la fame, i lutti... Ambientato nel 1944, lungo la “Linea Gotica”, il romanzo riesce a cogliere, attraverso le storie avventurose e spesso ingenue di due ragazzi, i sentimenti, le paure, la coraggiosa solidarietà, lo spirito di fratellanza e, in molti casi, la comprensione verso il nemico, che hanno animato molti abitanti delle nostre campagne.

    Tematiche: 

    • Il valore dell’esistenza umana e dell’amicizia al di là delle ideologie
    • Il nemico visto come persona umana, con tutta la sua fragilità esistenziale, non più come il “cattivo” da odiare ed uccidere
    • La civiltà contadina
    • Il rapporto uomo natura nella civiltà contadina
    • Il mondo contadino di fronte alla guerra
    • L’insensatezza della guerra che coinvolge anche gli essere più fragili e spaesati
    • La guerra vista nell’ottica dei ragazzi
    • La maturità di un ragazzo, acquisita attraverso travagliate vicende
    • La morte come alternativa alla insensatezza dalla guerra
    • Il sacrificio della vita, pur di perseguire un ideale

    Rossana Guarnieri è nata e vive a Siena. Ha scritto numerosi racconti di narrativa per ragazzi, che spaziano dalla scuola primaria alla scuola secondaria di primo grado. Ha conseguito numerosi riconoscimenti importanti.

  • Pagine176 + 48
    AutoreRossana Guarnieri
    Formato13,15 x 22

12 altri prodotti della stessa categoria: